Caricamento Eventi

NUOVO APPUNTAMENTO “LA PATOLOGIA DISCALE”: 30/11/19 e 01/12/19

 

L’APPROCCIO MANIPOLATIVO OSTEOPATICO NEL TRATTAMENTO DELLE DISFUNZIONI DEL RACHIDE

 

Presentazione

Il corso ha l’obiettivo di trasmettere  ai professionisti del settore gli strumenti necessari per l’Individuazione, la Valutazione, l’Interpretazione e il Trattamento efficace delle disfunzioni dei vari segmenti rachidei, con un focus principale sulle Ernie Discali, Lombo-Sciatalgie e Cervico-Brachialgie.

 

Obiettivi del corso:

Durante lo svolgimento del corso, oltre ai cenni Anatomo-Fisiologici specifici del distretto in esame e utili ad una migliore comprensione degli argomenti, saranno presentati Modelli e Test diagnostici originali. Sarà dato ampio spazio a come dominare le diverse tecniche strutturali,  in base alle diverse condizioni del paziente.

Si affronterà il tema della multidisciplinarietà,  l’importanza di collaborare con lo specialista di riferimento (Ortopedico, Neurochirurgo, ecc.); il lavoro d’equipe per la collaborazione con le altre figure sanitarie (fisioterapista, ecc.)  per l’ottimizzazione del trattamento.

Al termine dei 2 giorni di corso gli allievi saranno in grado di eseguire con competenza una selezione di tecniche di manipolazione, adottare trattamenti appropriati alle esigenze del paziente e giustificati dalla conoscenza dei principi teorici (indicazioni, controindicazioni ) – compreso l’uso della leva corta HVLA, tecniche articolari, l’applicazione delle tecniche MET, Neurodinamica e Tecniche Armoniche.

Grazie all’esperienza maturata negli anni lavorando con molti pazienti affetti da diverse disfunzioni funzionali discali verranno trasmessi strumenti utili e applicabili quotidianamente nella propria attività lavorativa.

 

Metodologia didattica:

Il corso ha un taglio pratico  che permetterà a tutti i partecipanti di sviluppare notevolmente le proprie competenze mediante l’uso di un originale ed efficace approccio dell’osteopatia Strutturale, Tradizionale, Scientifica.

Si tratta di un’osteopatia strutturale più semplice e morbida, che rassicura il paziente e permette al professionista di lavorare più efficacemente. Ogni vertebra verrà esaminata nel dettaglio della propria specificità e in relazione alle altre vertebre, per un gesto osteopatico estremamente accurato e preciso.

 

RICHIESTA INFORMAZIONI