Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

 

VALUTAZIONE E INTERVENTO NELLE PROBLEMATICHE DELL’ATLETA

Vincenzo Toscano (Ost.FR) M.R.O.I. e dott.ssa Chiara Ingletto, Medico dello Sport

 

Presentazione:

Il corso offre l’opportunità ai professionisti osteopati di acquisire, migliorare e consolidare le loro conoscenze nel campo sportivo alla luce delle nuove evidenze scientifiche.

La finalità ultima è quella di trasmettere le capacità di valutazione e di inquadramento dello sportivo da un punto di vista osteopatico, apprendendo le giuste metodologie soprattutto attraverso la pratica clinica per renderle immediatamente applicabili nella propria attività lavorativa.

 

Obiettivi generali del corso:

  • Valutazione dell’atleta con le principali strategie di prevenzione e uso della terapia osteopatica nello sport agonistico e non, proponendo casi clinici e una revisione dei maggiori infortuni del rachide e dell’arto inferiore nell’atleta.
  • Acquisizione di nuove tecniche manipolative di emergenza e recupero, Test clinici e diagnosi osteopatica;
  • Adattamento delle tecniche articolari, funzionali e tessutali, protocolli per la riabilitazione e la riatletizzazione per una rapida ripresa dell’attività sportiva;
  • Inquadramento delle patologie muscolari e tendinee, prevenzione degli infortuni dal punto di vista medico sportivo;
  • Analisi della biomeccanica articolare e dei principali traumi sportivi;
  • Organizzazione di uno staff di professionisti con ruoli differenti ma complementari che permettano di rendere più efficace l’intervento sull’atleta;
  • Trasmissione delle tecniche di valutazione dell’atleta e dell’approccio osteopatico, in particolare dando importanza al ruolo dell’osteopata in uno staff medico di alto profilo.

 

Metodologia didattica:

Gli argomenti saranno trattati in modo pragmatico grazie alle competenze tecnico – professionali dei docenti sviluppate negli anni lavorando a contatto con calciatori professionisti di alto livello e con atleti agonisti appartenenti a diverse discipline sportive.

I partecipanti saranno coinvolti in lezioni frontali interattive con l’utilizzo di simulazioni pratiche e presentazione di casi clinici al fine di dibattere e riflettere secondo un approccio multidisciplinare.

 

Dott.ssa Chiara Ingletto Medico dello Sport

Laureata in Medicina e Chirurgia all’Università di Firenze con 110/110 e lode con specializzazione in Medicina dello Sport e dell’Esercizio.
Fin da subito si specializza nella prescrizione dell’esercizio fisico come strumento di prevenzione e terapia, sviluppando la propria esperienza in ambito professionale con atleti di alto livello, e in ambito personale attraverso la pratica del triathlon, sport in cui eccelle da diversi anni.
Ha acquisito ottime competenze professionali nella prevenzione cardiologica con l’esecuzione di certificazioni di idoneità sportiva sia agonistica che non, anche con valutazione di secondo livello. Sviluppa ottime capacità nelle valutazioni traumatologiche prevalentemente sportive attraverso l’esperienza come medico sociale ai campionati europei e mondiali di nuoto di fondo giovanile e con l’AFC femminile, prima squadra nell’anno 2017/2018. Pubblica due articoli inerenti la prescrizione dell’esercizio nel post trapianto renale.

 

RICHIESTA INFORMAZIONI